(foto depositphotos)

Dante Alighieri sarà protagonista della XXI edizione della Settimana della Lingua Italiana a Minsk con le lezioni-spettacolo del Prof. Matteo Spiazzi dell’Università di Verona, che coinvolgerà i giovani studenti di Italiano delle Università bielorusse in un laboratorio formativo dedicato alla dizione, alla corretta pronuncia ed alla lettura ad alta voce di 3 Canti dell’Inferno della Divina Commedia.

A conclusione del ciclo di lezioni, ci sarà una performance teatrale con gli studenti dell’Accademia di Arte drammatica di Minsk. Il programma degli eventi della Settimana prevede anche il tradizionale appuntamento delle Universiadi della Lingua italiana, arrivate alla loro quarte edizione, un concorso a premi che coinvolge anche gli studenti di Italiano dei paesi della Regione.

Musica e cinema completano il quadro delle iniziative con un concerto dedicato a Paganini eseguito dall’Orchestra della Filarmonica di Minsk con ospite d’ onore la giovane solista italiana Floriana Franchina, e la proiezione di tre film italiani di successo : “La pazza gioia” di Paolo Virzì, “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia e “Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore. “Sono felice che gli studenti di lingua italiana e gli appassionati dell’Italia possano gustare un programma culturale così ampio - ha dichiarato l’Ambasciatore italiano a Minsk, Mario Baldi - Sarà un viaggio straordinario alla scoperta della grande ricchezza della cultura italiana’’.