Melbourne (Depositphotos)

È durato addirittura 262 giorni, quasi nove mesi. Adesso è finalmente terminato. Melbourne saluta con soddisfazione il ritorno alla vita più o meno "normale", con la conclusione del lockdown più lungo del mondo.

La città australiana era rimasta in confinamento dal mese di marzo. Da venerdì pub, ristoranti, caffè e attività commerciali riapriranno alle persone completamente vaccinate, con l'obbligo di mascherina al chiuso e capienza limitata.

Le autorità locali avevano promesso di revocare le chiusure appena il 70% delle persone avesse ricevuto due dosi di vaccino, traguardo tagliato nelle scorse ore. Il primo ministro australiano Scott Morrison ha spiegato: "Nello stato di Victoria abbiamo percorso la strada più lunga, quella strada finisce questa notte".