Gasperini, tecnico dell'Atalanta (depositphotos).

Spettacolo al Maradona. L’Atalanta batte 3-2 un Napoli incerottato ma stoico e ridisegna la classifica. Gli azzurri scendono al terzo posto e i nerazzurri entrano a pieno titolo nella corsa scudetto. Orobici in vantaggio al 7′ con Malinovskyi, poi la rimonta del Napoli con Zielinski (40′) e Mertens (47′). L’undici di Gasperini riesce quindi a ribaltare il match con i gol di Demiral (66′) e Freuler (71′).