Mario Draghi (foto depositphotos)

“Davanti a noi abbiamo un quadro geopolitico che presenta rischi, ma anche opportunità, soprattutto per il Sud. I Mezzogiorno deve essere protagonista delle grandi sfide dei nostri tempi”. Parole di Mario Draghi, intervenuto al forum “Verso Sud” di Sorrento, promosso dal ministro Carfagna.

“La guerra in Ucraina ci fa capire quanto è pericoloso dipendere dal gas russo – prosegue Draghi -. L’Italia si è mossa per diversificare le forniture di gas e il Sud in questo è centrale per migliorare la sostenibilità del nostro modello produttivo”.

“Dobbiamo procedere rapidamente con l’agenda di riforme concordata con l’Unione Europea – insiste il premier -per non perdere accesso ai finanziamenti e superare tutte le fragilità strutturali che hanno rallentato la crescita dell’Italia e del Sud”.