Gareth Southgate (Depositphotos)

Tutto facile per l'Inghilterra nella gara inaugurale del gruppo B del Mondiale, a Doha contro l'Iran. Partita vinta dagli uomini di Southgate con un punteggio tennistico: 6-2. Fischi dagli spalti per la decisione dei calciatori iraniani di non cantare l'inno nazionale, in segno di protesta per le violenze del regime di Teheran.

Il risultato si sblocca al 35', grazie a un colpo di testa di Bellingham su cross di Shaw. Prima dell'intervallo Saka e Sterling arrotondano il bottino per l'Inghilterra, padrona del campo sin dai primi minuti di gioco.

Nella ripresa ancora Saka al 17' cala il poker, poi è Taremi a realizzare il gol della bandiera per l'Iran. Ma non è finita. In contropiede gli inglesi affondano e arrivano a quota sei con le reti di Rashford e Grealish. Nel finale secondo gol dell'Iran, ancora di Taremi, stavolta su rigore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome