Si fa male la gamba in casa ballando la mazurka con il figlio: operata al femore a 104 anni. Sta bene. E' successo a Torino (foto di repertorio).

Un team di medici indiani ha rimosso un cancro al cervello di 1,8 chili da un uomo di 31 anni. Secondo i chirurghi potrebbe essere il più grande al mondo mai asportato. La massa tumorale aveva completamente deformato il cranio dell'uomo. L'intervento è durato 7 ore ed è stato portato a termine il 14 febbraio, ma solo oggi l'ospedale di Nair, vicino a Mumbai, ha reso pubblica la notizia. "Il paziente è fuori pericolo - spiegano i medici alla 'Bbc' - ora inizia la fase delicata del recupero". Il 31enne viveva con la neoplasia al cervello da 3 anni e in questo periodo ha anche perso la vista. Potrebbe però riacquistarla nella fase di recupero post-operatoria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome