Renato Azzoni è uno dei più importanti imprenditori italiani in Uruguay. Giunto nel paese nel 1951, è stato coltivatore, fattorino, direttore della Pernigotti in America Latina per poi diventare, dopo il matrimonio con Rosalia Pasqualini, il titolare della ditta di calzature più importante dell'Uruguay. Inoltre è stato presidente dello Sportivo Italiano, dirigente della Scuola Italiana, presidente dell'associazione lombarda e dell'ospedale italiano. La sua storia, le sue impressioni e i suoi ricordi nell'intervista concessa a Stefano Casini per Gente d'Italia, con un atto d'accusa piuttosto grave e amaro: "Le autorità italiane qui in Uruguay non sono mai intervenute su determinati temi".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome