Il ministro Angelino Alfano

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, vola in a Buenos Aires, in Argentina, per partecipare alla riunione dei Ministri degli Affari Esteri dei Paesi del G20 che si terrà nelle giornate di domenica 20 e lunedì 21 maggio. Lo riferisce la Farnesina in una nota: la riunione si aprirà domenica sera, alle 19.45 (ora di Buenos Aires) con un pranzo di lavoro su "Contributo, aspettative e natura del G20".

Il G20 riunisce Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sud Africa, Turchia e Unione Europea.

Nel complesso il G20 rappresenta l'80% del PIL mondiale, il 77% del commercio globale e due terzi della popolazione del pianeta. Il lunedì si svolgeranno quindi due sessioni di lavoro: la prima, alle 9.30, sarà dedicata al rapporto tra multilateralismo e governance globale; la seconda, alle 12.45, sarà incentrata sull'ampia materia dello sviluppo sostenibile, declinata secondo i tre filoni prioritari del programma della Presidenza argentina: futuro del lavoro, infrastrutture per lo sviluppo e futuro sostenibile dell'alimentazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome