Sequestro record di marijuana in Brasile

Il presidente argentino Mauricio Macri ha presentato il progetto di ampliamento e rafforzamento della giustizia federale, incentrato sulla lotta al narcotraffico e su un deciso potenziamento della magistratura.

Denominato "Argentina senza narcotraffico", il piano prevede la creazione di 94 nuovi tribunali e la nomina di 85 nuovi pubblici ministeri in tutto il territorio nazionale, con particolare attenzione alle aree di provincia e di frontiera, dove il fenomeno del narcotraffico è più accentuato. Tutti saranno dediti principalmente alla lotta e al contrasto del traffico di droga.

Il piano è stato fortissimamente voluto, oltre che da Macri, dal ministro German Garavano, dal presidente della Corte suprema Ricardo Lorenzetti e dal Procuratore generale Eduardo Casal, tutti presenti alla cerimonia di presentazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome