Il Governatore Juan Manzur

Nell'ambito di un tour che è cominciato negli Stati Uniti e proseguito in Italia, Juan Manzur, Governatore della Provincia di Tucuman, si è fermato a Napoli dove è stato accolto anche nella sede della Regione. "Si tratta - ha spiegato il politico argentino - di una visita che ha l'obiettivo di integrare la Provincia di Tucuman nel mondo del commercio, della produzione, della innovazione, poi ancora l'interscambio accademico e tecnologico. Tucuman è interessata a stabilire relazioni con la regione Campania che ha esperienza nella catena di produzione e valore aggiunto sui prodotti agricoli, anche di origine controllata". Il viaggio del Governatore è stato finora molto proficuo e durante le sue visite, iniziate negli USA, è stato accompagnato dal sindaco di Tafi Viejo, Javoer Noguera, il Segretario delle Relazioni Internazionali Jorge Neme, la Segretaria della Comunicazione Pubblica Valeria Zapesochny. In Italia si aggiunto al gruppo anche il Ministro Plenipotenziario dell'Ambasciata d'Argentina a Roma Marcelo Gilardoni. Juan Luis Manzur, nato l'8 gennaio 1969 a San Miguelde Tucuman, capitale della Provincia, da padre libanese e madre argentina, è un chirurgo e politico. Dal 2009 al 2015 è stato Ministro della Salute e dell'Ambiente dell'Argentina. Un incarico che ha lasciato nel febbraio 2015 per ritornare ad occupare il posto di vice Governatore di Tucuman, per poi diventare Governatore al posto di José Alperovich nello stesso anno. Manzur, laureato alla Università di Tucuman in medicina, ha poi svolto la residenza all'ospedale pubblico Alvarez di Buenos Aires dal quale ha poi iniziato la propria carriera, prima in ambito medico e successivamente in quello politico, diventano ministro a quarant'anni. Con questa iniziativa tra Stati Uniti e Italia, ha l'intenzione di rilanciare sotto tutti i punti di vista, a cominciare da quello economico, l'intera provincia di Tucuman.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome