La Francia ripiomba nel terrore. E’ di almeno due morti e undici feriti gravi il bilancio dell’attentato ai mercatini di Natale di Strasburgo, città che ospita la sede del Parlamento europeo.

Sarebbe stato identificato l’assalitore che ha aperto il fuoco: si tratta di un elemento “radicalizzato”, di 29 anni, che è scappato dopo l’attacco e che doveva essere arrestato in mattinata nel corso di un blitz delle forze dell'ordine.

Il centro storico è stato blindato e il sindaco ha subito invitato la popolazione a non uscire di casa. Anche la Farnesina, attraverso un tweet, invita gli italiani a evitare la zona del centro storico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome