Ancora assalti armati alle cisterne del latte in Sardegna. Questa volta il blitz ha avuto come destinataria una cisterna nel Sassarese e ha avuto luogo nelle primissime ore del mattino. Autori dell'assalto due uomini armati, che hanno fermato un autotrasportatore a Nule.

L'uomo è stato invitato energicamente a scendere dal mezzo e ad allontanarsi, poi gli assalitori hanno appiccato le fiamme all'autocisterna, che è andata parzialmente distrutta. Il blitz cade proprio a poche ore dall'apertura in prefettura del tavolo tecnico sul prezzo del latte.

"Questi delinquenti non hanno niente a che fare coi pastori, con la loro fatica, la loro protesta e le loro ragioni", commenta il ministro dell'interno Matteo Salvini. "Questi sono solo dei criminali. E come tali saranno trattati".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome