L'accordo ormai è a un passo.

L'Ecuador avrà la possibilità di far curare in Italia, all'Ospedale Bambino Gesù di Roma, quei bambini affetti da malattie rare o catastrofiche.

Lo ha annunciato la cancelleria del Paese sudamericano e l'accordo è stato portato avanti dal Ministerio de Salud Publica e l'ospedale italiano. Secondo quando previsto dagli accordi, quei bambini ecuadoriani, le cui malattie non potranno essere trattate sul territorio nazionale, a causa della complessità delle stesse, saranno trasferiti nella struttura romana. A iniziare i contatti tra Ecuador e Bambino Gesù è stata una coordinazione realizzata dalla Subsecretaria de America del Norte y Europa e la Direzione europea della cancelleria.

I primi contatti attraverso una videoconferenza tra Diana Molina, sottosegretaria nazionale della Salud Publica e l'ambasciatore presso la Santa Sede dell'Ecuador, José Luis Alvarez. La firma è attesa entro breve e il ministero della sanità ecuadoriano farà sapere poi anche noti le modalità che renderanno possibile questo importante accordo.

L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, si trova a Roma su un'area beneficiaria del privilegio della extraterritorialità a favore della Città del Vaticano. Su si essa la Santa Sede ha piena ed esclusiva giurisdizione. La storia del complesso risale fino al 19 marzo 1869, giorno della fondazione avvenuta grazie alla generosità della famiglia Salviati, primo ospedale pediatrico in Italia. Nel 1924 fu donato alla Santa Sede, diventando a tutti gli effetti l'Ospedale del Papa. Nel 1985 il riconoscimento come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS). Nel 2006 il primo accreditamento da parte della Joint Commission Internacional (JCI) l'istituto che nel mondo certifica l'eccellenza nella accoglienza e nella qualità delle cure offerte. Nel 2014 la inaugurazione dei nuovi laboratori di ricerca che hanno una superficie che supera i 5.000 metri quadrati, attrezzati con le più moderne tecnologie per ricerche genetiche e cellulari. All'interno di questo moderno laboratorio, una Officina Farmaceutica dedicata alle terapie avanzate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome