Depositphotos

Si è svolta oggi alla Farnesina la seconda riunione della Task Force Minori contesi del 2019. L’incontro si è svolto presso la Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e ha visto la partecipazione, come di consueto, di funzionari del Ministero della Giustizia, autorità centrale designata ai sensi della Convenzione dell’Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale dei minori, e del Ministero dell’Interno.

Il tavolo tecnico-operativo ha preso in esame, come in precedenti occasioni, diversi delicati casi di minori irreperibili ormai da tempo, continuando a non lesinare gli sforzi comuni affinché, con l’ausilio delle Rappresentanze diplomatico-consolari interessate, i piccoli possano quanto prima essere localizzati e riabbracciare i propri genitori italiani.

Si è inoltre registrata con soddisfazione la felice conclusione di alcuni casi di minori sottratti, riportati in Italia grazie al lavoro sinergico e alla proficua collaborazione tra i tre Dicasteri coinvolti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome