Papa Francesco (foto Deposiphotos).

È un appello alla pace, un invito alla fratellanza e all'accoglienza quello rivolto da Papa Francesco ai fedeli nel corso del tradizionale messaggio Urbi et Orbi seguito alla messa di Pasqua, a San Pietro.

Da parte di Bergoglio il desiderio, più volte espresso e rinnovato, a costruire ponti anziché muri, mettendo da parte rancori, paure e timori e aprendosi alla diversità nel nome dell'amore.

Da parte di Papa Francesco anche un appello ai leader delle varie nazioni mondiali perché pongano fine alla corsa agli armamenti e un sincero messaggio di cordoglio per le vittime degli attentati contro i cristiani nello Sri Lanka. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome