Foto Depositphotos

Oltre la metà degli italiani soffre di patologie al piede. Il dato, senza dubbio poco rassicurante, è stato veicolato nel corso dell'ultimo congresso internazionale di podologia e podiatria, che ha riunito a Napoli i migliori specialisti mondiali. Al centro del dibattito il tema: "Piede complicato da patologie croniche".

In sensibile aumento, soprattutto, speciali patologie come ulcere, artriti reumatoidi, neuropatie, deformità acquisite e vasculopatie. L'emergenza spesso deriva dal fatto che ci si rivolge al medico troppo tardi, quando l'intervento chirurgico - spesso una micro o macro amputazione - è purtroppo necessario.

Sono oltre 700mila, ogni anno, gli interventi eseguiti sui piedi degli italiani. A proliferare sono soprattutto le lesioni legate alle ulcere, che interessano più di 5 milioni di italiani e che molto spesso sono legate ad altri tipi di patologie come il diabete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome