"Ho fatto un respiro profondo. Mi sono fermata un attimo e ho pensato a tante cose: alle persone che non ci sono più e ai familiari che da tanto tempo cercano la giustizia e la verità". (di Matteo Forciniti)

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome