(foto depositphotos)

Forte scossa di terremoto nel centro Italia. Alle 18.35 di oggi, giovedì 7 novembre, la terra ha tremato tra Abruzzo e Lazio, a causa di un sisma di magnitudo 4.4 con epicentro a 5 chilometri a sud est di Balsorano, in provincia de L'Aquila, a una profondità di 14 chilometri.

La scossa è stata avvertita nitidamente negli abitati vicini, dove la gente si è riversata in strada. Paura a Sora, a Pescosolido e in tutta la Ciociaria, anche se dai primi rilievi non sembrano esserci danni gravi o feriti.

Paura anche a Roma. Molti cittadini della Capitale hanno avvertito distintamente il terremoto e hanno chiesto conforto al numero unico di emergenza 112, dove sono arrivate decine di telefonate. Anche in alcuni quartieri di Napoli la scossa si è fatta sentire.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome