(foto depositphotos)

Il mondo dello sport italiano piange la scomparsa di una giovane promessa del nuoto. Nella notte di Natale, infatti, si è spento Dario D'Alessandro, campione nazionale juniores di nuoto pinnato.

Il giovane stava tornando a bordo del suo scooter da una serata trascorsa insieme agli amici a Pietrasanta, in Toscana. Intorno alle 2.30 a Capezzano Pianore, nel territorio del comune di Camaiore, il suo motorino si è schiantato contro un muro.

Secondo alcune ricostruzioni, il 16enne potrebbe aver urtato la macchina che aveva davanti, perdendo il controllo del mezzo. Lo scorso mese di aprile D'Alessandro aveva conquistato cinque titoli italiani under 18.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome