(foto depositphotos)

L'unità di Polizia antiterrorismo sta intervenendo a Parigi, nella zona della Bastiglia, per quello che sembrerebbe un tentativo di attentato. Gli agenti hanno invitato gli abitanti della zona a tenersi lontani da boulevard Richard Lenoir. L'intera zona attorno alla rue Nicolas Appert - nei pressi dell'ex sede di Charlie Hebdo - è stata isolata: blindati scuole e uffici pubblici.

IL FATTO Secondo la stampa locale e alcuni testimoni, due passanti sarebbero stati accoltellati e feriti gravemente. I due, addetti alla produzione dipendenti dell'agenzia di stampa Premiére Ligne, erano usciti in pausa per fumare una sigaretta quando sono stati attaccati. Fermati in due: uno è un 18enne pakistano pregiudicato, che ha ammesso di essere l'autore principale dell'aggressione, mentre l'altro è un 33enne senza precedenti per radicalismo islamico. L'arma del delitto è una mannaia, ritrovata accanto alla fermata della metro di Richard Lenoir, a pochi metri da dove è avvenuto il fermo di uno dei sospetti. E' stata aperta un'inchiesta per tentato omicidio a scopo terroristico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome