foto depositphotos

All'Artemio Franchi di Firenze decide il match la prima rete di Improta in A - all’inizio della ripresa - dopo 45 minuti non entusiasmanti: zero occasioni da gol e solo il "brivido" dell’infortunio muscolare occorso a Ribery. Il Benevento - galvanizzato - va più volte vicino al raddoppio nel corso del secondo tempo, mentre unico sprazzo della Fiorentina - che va vicina al pareggio - nel finale con Vlahovic. Ritorno amaro per Prandelli sulla panchina viola. Bene Inzaghi: torna a vincere dopo 4 ko.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome