Un incidente ha provocato un'esplosione che ha distrutto, nel primo pomeriggio, alcuni serbatoi della Ecosfera, azienda di Bulgarograsso, nel Comasco, specializzata nel trattamento di rifiuti speciali. Nove i feriti, di cui tre gravi; altri sei dipendenti sono stati ricoverati in codice giallo.

Si teme il disastro ambientale, anche se non sono stati emessi provvedimenti restrittivi nei confronti della popolazione residente nelle vicinanze. Quattro abitazioni sono state evacuate, ma dai vertici dell'azienda e dai tecnici presenti sul posto sono arrivate rassicurazioni: i vapori sprigionatisi nell'aria sono di acetato di etile, una sostanza non particolarmente tossica.

L'esplosione è stata avvertita anche a diversi km di distanza e lo sprigionarsi di un intenso fumo nero ha richiamato alla mente immagini di precedenti disastri ecologici, dalle conseguenze tuttavia ben più gravi di quello che ha riguardato la Ecosfera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome