Usain Bolt

C’è chi sognava di vederlo alla corte di Mourinho o al Borussia Dortmund, club presso cui già si era allenato in passato.

Usain Bolt giocherà sì all’Old Trafford ma non indosserà la casacca della sua squadra del cuore (il Manchester United, ndr): il 10 giugno il velocista giamaicano scenderà in campo in un’amichevole di beneficenza per l’Unicef tra le stelle del calcio e le celebrità inglesi. “Giocherò nella squadra di Soccer Aid per l’Unicef a Old Trafford domenica 10 giugno. Tieniti pronto Robbie Williams!” ha scritto su Twitter.

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi sempre via social, probabilmente qualcuno sperava di vedere Bolt in un club professionistiche. Ma, forse, la sua nuova vita nel mondo del calcio è soltanto agli inizi.