Scossa di terremoto

Tanta paura ma nessun danno di entità rilevante in seguito al sisma registrato nella serata di ieri in Romagna, nella provincia di Forlì e Cesena. Intorno alle 22.50 i sismografi hanno rilevato una scossa di magnitudo 3.9 della Scala Richter. L’epicentro nel territorio del comune di Santa Sofia.

La scossa tellurica è stata avvertita nitidamente anche dalla popolazione, che si è riversata in strada in preda all’allarme. Nessuna persona è rimasta ferita, solo parecchio spavento soprattutto per anziani e bambini.

Tutt’altro bilancio, invece, per il terribile terremoto verificatosi la settimana scorsa nella Papua Nuova Guinea. Secondo le stime ufficiali, i morti per le conseguenze del sisma, di magnitudo 7.5, hanno superato i 100.