Brasile, giovane morto per una pallottola vagante: esplode la rivolta in una favela a Rio de Janeiro.

Tre persone hanno perso la vita nella favela del Complexo do Alemao, a Rio de Janeiro, nel corso di una sparatoria fra trafficanti di droga e polizia. Tra le vittime anche un bimbo di 2 anni che, a quanto pare, sarebbe stato colpito mentre si trovava all'interno del passeggino. La notizia è stata diffusa dalle forze dell'ordine.

I TRAFFICANTI DI DROGA APRONO IL FUOCO
A quanto pare lo scontro sarebbe iniziato quando i malviventi hanno premuto il grilletto sparando da una Jeep rubata contro gli agenti. Questi hanno risposto al fuoco, catturando uno dei tre sospettati e sequestrando il veicolo, un revolver e un fucile d'assalto. La sparatoria però ha coinvolto alcune persone presenti nella zona affollata: una donna, un uomo e un bambino sono morti, mentre la madre del piccolo e un altro ragazzino sono rimasti feriti, nel bilancio della polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome