Continua la protesta dei palestinesi a Gaza

Ancora una strage di palestinesi a Gaza negli scontri al confine con i militari israeliani. Sono nove i morti in seguito agli incidenti delle ultime ore con l'esercito dello stato ebraico, tra cui un giornalista colpito nel sud della Striscia.

Si tratta di Yasser Murtaja, fotoreporter per l'agenzia Ain Media di Gaza, e a darne notizia è l'agenzia palestinese Wafa, che parla anche di un numero record di feriti: 1354 in totale, di cui 33 in condizioni considerate gravissime e in pericolo di vita.

Intanto ieri mattina in ospedale è morto uno dei palestinesi feriti nei gravi incidenti di venerdì 30 marzo in occasione della Marcia del Ritorno. Il bilancio di quegli scontri, dunque, va aggiornato a 17 vittime, tutte palestinesi.