Accoltella il compagno di classe durante la lezione

"Esprimiamo il nostro sgomento e il profondo dolore per questo fatto così triste e per la situazione allarmante di violenza che esiste nel nostro Paese, pertanto chiediamo alle autorità competenti di continuare le indagini e raggiungere il chiarimento dei fatti perché giustizia sia fatta". Questo l'appello lanciato dalla Conferenza episcopale messicana, dopo l'uccisione di don Ruben Alcantara Diaz, 50 anni, vicario giudiziale della diocesi, nel comune di Cuautitlán, nello stato di Mexico.

SACERDOTE UCCISO POCO PRIMA DELLA MESSA
Il sacerdote è stato accoltellato a morte, mercoledì scorso, poco prima della messa serale che avrebbe dovuto celebrare nella chiesa di Nuestra Señora del Carmen. Secondo quanto riportano i media locali, la segretaria della chiesa avrebbe sentito il sacerdote discutere animatamente con un uomo, e avrebbe poi trovato il sacerdote steso sul pavimento in una pozza di sangue. Del secondo uomo (il killer?) si sarebbero perse le tracce. Ruben Alcantara Diaz è il 22esimo sacerdote ucciso dal 2012, il terzo dall'inizio dell'anno.