Messico, il costo della benzina è aumentato di 4,5 volte dall'inizio dell'anno rispetto al 2017

Sale il prezzo della benzina in Messico. Nel paese centro-americano, il costo al pubblico del carburante, dall'inizio dell'anno, è aumentato di 4,5 volte più che in tutto il 2017. Secondo i dati della Energy Regulatory Commission (Cre) aggiornati fino a sabato pomeriggio e citati dal quotidiano locale "Vanguardia", nel paese la benzina è aumentata di 29 cent nel corso dell'ultimo anno (chiuso a 16,28 pesos per litro), mentre finora quest'anno, il primo in cui i prezzi sarebbero stati determinati senza l'intervento dello Stato, è salito a 1,63 pesos (quotati al 17,94).

I DATI DI PETROLEOS MEXICANOS
L'aumento si è verificato nonostante il governo abbia cercato di contenere l'aumento dei prezzi internazionali del petrolio. I dati di Petroleos Mexicanos (Pemex) indicano che nel 2017 il prezzo all'esportazione del greggio messicano era in media di 46,73 dollari al barile, mentre finora quest'anno ha registrato una media di 56,98 dollari, con un aumento di 10,25 dollari al barile.