Luis Almagro

"Non c'è cosa peggiore per il Venezuela" della permanenza del presidente Nicolas Maduro al potere. Lo ha dichiarato il segretario generale dell'Organizzazione degli Stati americani (Osa), Luis Almagro, secondo il quale "ciò che la gente vuole e chiede è l'uscita di scena di Maduro e di questo regime. Non c'è cosa peggiore per il Venezuela che avere Maduro", ha detto Almagro in un'intervista concessa al "Panama Post".

COMUNITA' INTERNAZIONALE DEVE RISOLVERE CRISI
Il segretario Osa ha affermato che la comunità internazionale dovrà prima o poi fare qualcosa per risolvere la crisi umanitaria nel paese. "Verrà il momento in cui dovremo risolvere il disastro politico e istituzionale in Venezuela. Arriverà il momento in cui dovremo risolvere la situazione economica, finanziaria e sociale che il Venezuela sta vivendo", ha detto Almagro, sottolineando che "conformemente al diritto internazionale, tutte le opzioni restano aperte".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome