Dopo 10 vittorie di fila, l’Italia viene sconfitta dalla Serbia nel match che metteva in palio il primo posto nel girone ai Mondiali di volley femminile in Giappone. Finisce 3-1 (25-21, 25-19, 23-25, 25-23) per le campionesse d’Europa, ma è un ko indolore per le ragazze di Mazzanti, già qualificate alle semifinali.

Venerdì 19 ottobre, alle 9.10, Egonu e compagne sfideranno la Cina, che ha superato in quattro set l’Olanda aggiudicandosi l’altro gironcino. L’altra semifinale vedrà di fronte Serbia e Olanda.