Fca ha venduto Magneti Marelli alla giapponese Calsonic Kansei

Fca ha venduto Magneti Marelli a Calsonic Kansei, società del settore automotive nata in Giappone. L'operazione, che ha un valore di 6,2 miliardi di euro e punta "a creare un leader indipendente della componentistica automotive", è stata annunciata oggi, in un comunicato congiunto da Fca, Magneti Marelli e Calsonic Kansei. Le società garantiscono la volontà di mantenere le attività in Italia e i livelli occupazionali.

FCA VOLA IN BORSA
Nel frattempo, il titolo Fca vola in avvio di scambi a Piazza Affari, segnando +6,55% a 14,35 euro in scia alla cessione.

IL VALORE STRATEGICO DI MARELLI
"L'operazione riconosce il pieno valore strategico di Magneti Marelli ed è un altro importante passo nel nostro continuo focus sulla creazione di valore". Cosi' l'amministratore delegato di Fca Mike Manley commenta la vendita dell'azienda. Manley spiega che l'accordo è "un'opportunita' ideale per accelerare la crescita futura di Magneti Marelli a beneficio dei suoi clienti e delle sue persone eccezionali".

LE PAROLE DELL'AD DI FCA
Manley ricorda che era stata "esaminata attentamente una serie di opzioni per consentire a Magneti Marelli di esprimere tutto il suo potenziale nella prossima fase del suo sviluppo" e sottolinea che "le attività cosi' combinate continueranno a essere uno dei partner commerciali piu' importanti di Fca e vorremmo vedere questo rapporto crescere ulteriormente in futuro".

IL "DINAMISMO" DI CALSONIC
"Negli ultimi anni - osserva Beda Bolzenius di Calsonic Kansei - la nostra industria ha attraversato un periodo di forti cambiamenti e la prossima fase sarà ancora più dinamica. E' entusiasmante creare una solida piattaforma per Calsonic Kansei e Magneti Marelli sulla quale lavorare insieme e creare un fornitore automobilistico competitivo che si trova in una posizione estremamente favorevole per entrare nella Top Ten globale. Insieme beneficeremo di una presenza geografica e di linee di prodotti complementari, mentre i nostri rispettivi clienti beneficeranno di un maggiore investimento in persone, processi e nuovi prodotti innovativi".

GIORNATA DI TRASFORMAZIONE
"Questa e' una giornata di trasformazione - commenta Ermanno Ferrari, amministratore delegato di Magneti Marelli sia per Magneti Marelli che per Calsonic Kansei - che creano cosi' un business globale con una gamma eccezionale, presenza geografica, competenza e prospettive future. Questo è un momento di grande opportunità per tutti i nostri collaboratori, che fanno parte di un'azienda sicura, in crescita e indipendente di notevole portata che puo' guardare al futuro con energia, ambizione e fiducia"

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome