Una rete di Politano a pochi istanti dalla conclusione del match spezza l'incantesimo, fa ritrovare il gol alla nazionale italiana e consente agli azzurri di chiudere con un successo il 2018. L'amichevole di Genk, in Belgio, contro gli Stati Uniti si chiude 1-0 per i ragazzi di Mancini, in campo con un undici "sperimentale".

A riposo, tra gli altri, Donnarumma, Chiellini, Jorginho, Insigne e Immobile, in campo c'è spazio per Acerbi al centro della difesa, Emerson a sinistra, Sensi in mezzo, col tridente Chiesa-Lasagna-Berardi in attacco.

L'Italia parte bene, sfiora subito il gol con Chiesa, poi mantiene per tutta la gara una continua ma sterile supremazia territoriale. Il gol non arriva, nonostante gli ingressi nella ripresa di Grifo e Kean, due novità del 'Mancio'.

A 3' dal termine l'ultimo cambio è quello giusto: Politano per Lasagna, generoso ma sprecone. E il nerazzurro, a coronamento di una splendida manovra corale innescata dal migliore in campo, Verratti, pesca il jolly all'ultimo assalto che fa esplodere i tanti sostenitori italiani in terra belga.

ITALIA-STATI UNITI 1-0 TABELLINO

Italia (4-3-3): Sirigu; De Sciglio, Acerbi, Bonucci, Emerson; Barella (31' st Gagliardini), Sensi, Verratti; Chiesa (1' st Grifo), Lasagna (42' st Politano), Berardi (17' st Kean). A disp. Cragno, Donnarumma, Mancini, Biraghi, Pavoletti, Rugani, Tonali. All. Mancini

Stati Uniti (3-5-2): Horvath; Carter-Vickers, Zimmerman, Long; Cannon (30' st Villafana), Delgado (17' st Trapp), Adams, Acosta (38' st Gall), Moore; Pulisic (38' st Lletget), Sargent (17' st Wood). A disp. Guzan, Miazga, Weah, Green. All. Sarachan

Arbitro: Cakir (Turchia)

Rete: 49' st Politano

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome