Maradona (da Twitter)

Il solito, incontenibile, Diego Armando Maradona. Sembrano trascorsi anni e non poche settimane da quando annunciò che avrebbe lasciato la panchina dei Dorados perché stanco dei continui torti arbitrali subiti.

Oggi, El Pibe, è tutt’altra persona. Scatenato. Sorridente. Al settimo cielo. Sì, perché i suoi ragazzi vedono la promozione nella massima serie messicana dopo aver battuto ai quarti di finale il Cimarrones. E, allora, spazio alla festa. Con uno show tutto da gustare negli spogliatoi.