È stata inaugurata 'Ducati Montreal' nuova concessionaria canadese della casa motoristica italiana. Alla festa erano presenti il vice presidente vendite globali, Francesco Milicia e l'amministratore delegato per Ducati North America Jason Chinnock. Accanto a loro, oltre ai meravigliosi modella della Rossa di Porgo Panigale, ospiti illustri, Vip, e una marea di Ducatisti.

"La presenza della Ducati in Canada continua a crescere ogni anno - ha sottolineato Milicia - questo nuovo punto vendita a Montreal fungerà da faro per la Ducati, a livello globale. Il Canada rappresenta un mercato motociclistico premium e sofisticato e il rafforzamento della rete di concessionari nel Quebec è un segnale del nostro impegno". Ma non si tratta soltanto di una concessionaria di moto prestigiose, infatti c'è anche il Ducati Caffé e il Bistro Lounge, luogo perfetto per condividere lo stile di vita Ducati. Il Caffé e il Bistro rappresentano la prima esperienza di questo genere nel North America.

"C'è a Montreal decisamente un tocco europeo - ha aggiunto Chinnock - che si fonde in maniera perfetta con l'eredità mediterranea della Ducati e l'amore culturale italiano per la comunità. Il motociclismo condivide la stessa affinità con il cameratismo che vediamo nei nostri clienti nel Quebec. Questa nuova, esclusiva location è il posto perfetto per i clienti Ducati per raccogliere e condividere storie di moto o fare scorte di abbigliamento e accessori prima della partenza per un viaggio alla scoperta delle bellezze del Quebec". La nuova concessionaria Ducati di Montreal offre uno showroom di quasi 600 metri quadrati con un centro servizi che aggiunge altri 380 metri quadrati. C'è poi lo Scrambler Camp e un workshop dedicato a 'The Land of Joy'.

"Siamo molto orgogliosi - ha spiegato Jacques Guenette, che è alla guida della concessionaria - di poter avviare un rapporto commerciale con la Ducati. E la nostra rivendita è anche la prima del proprio genere in tutto il Canada".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome