(foto depositphotos)

Un lungo applauso seguito da rispettoso silenzio. Così piazza del Duomo di Brescia, alle 10:25 di oggi, ha accolto il feretro di Nadia Toffa all'ingresso in cattedrale. Da tutta Italia per salutare la conduttrice "Iena" scomparsa martedì, stroncata da un cancro all'età di 40 anni.

In chiesa c'è anche chi è arrivato in autobus: dal sud Italia viaggiando per tutta la notte. "Siamo qui - hanno detto intervistati - per rendere omaggio all'onestà di Nadia: ci ha insegnato a lottare a testa alta senza paura". Tanti anche i colleghi della Tv de Le Iene e dei programmi Mediaset, che si stringono in cordoglio in questo doloroso giorno.