Terrore in Nuova Zelanda: uomo accoltella sei persone (foto depositphotos)

Una 59enne è stata trovata morta nella sua casa a Milano la notte scorsa. Gli agenti della Questura stanno indagando, e non si esclude ancora l'ipotesi "suicidio".

Arrestato il marito, che è accusato di tentato omicidio ai danni degli agenti della Volante: ha cercato di investirli con l'auto quando si sono presentati presso la sua abitazione.

A dare l'allarme, intorno alle 01:30 di mattina, è stata la figlia della donna, che non riusciva ad aprire il portone del palazzo dove abitava la mamma né a mettersi in contatto con lei. Preoccupata ha chiamato i vigili del fuoco e poi l'ambulanza. Quando gli agenti della Squadra Mobile sono arrivati, hanno trovato la donna riversa a terra nel suo appartamento, e sul suo corpo ferite da arma da taglio.