(foto depositphotos)

E' di 5 morti e 21 feriti il bilancio della sparatoria avvenuta sabato tra le città di Odessa e Midland, in Texas. Tutto è cominciato durante un controllo di routine degli agenti di polizia: il poliziotto ferma un'auto e dall'abitacolo di questa l'uomo alla guida apre il fuoco, uccidendolo.

Poi rivolge l'arma verso i passanti e gli altri automobilisti sparando all'impazzata. Dopo aver colpito altre persone, il killer, un uomo bianco di circa 30 anni, si è dato alla fuga su quella che poi è stata identificata come un'auto rubata.

Il folle è stato poi ucciso da un agente nei pressi di un centro commerciale nel corso di un conflitto a fuoco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome