A Venezia rinasce l'albergo che ospitò Monet: 169 stanze, 40 suite, due bar e un nuovo giardino all'italiana. Dopo un grande restauro che ha riguardato ben cinque palazzi veneziani che si affacciano sul Canal Grande e che ospitavano l'Europa & Regina, il Gruppo Marriott apre l'hotel St. Regis.
Si tratta del 45° del brand del lusso -uno dei primi al mondo, fiore all'occhiello del gruppo Marriott- ed è stato ufficialmente inaugurato nei giorni scorsi con una cena di gala con 500 invitati del jet set internazionale. Era presente il dottor Mattia Carlin, VP dell'Unione dei Consoli Onorari in Italia, VP dell'associazione giovani innovatori e Policy Advisor della Fondazione Italia Giappone con sede alla Farnesina.
"Ringrazio Antonello De' Medici, General Manager del gruppo Marriott international, il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro", le parole di Carlin. "Auspico che molti giapponesi e turisti internazionali visitino la location: glamour per me, con opere d' arte che si stagliano perfettamente con l'atmosfera con una luce artistica essenziale. Perfetto per persone business e viaggi di piacere raffinati".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome