(foto depositphotos)

Dl Rilancio, ci siamo. La "fumata bianca" potrebbe arrivare oggi, in Consiglio dei ministri, dove è prevista la discussione del testo che contiene le misure per sostenere le imprese e le famiglie colpite dall'emergenza coronavirus. La bozza del decreto è composta da 258 articoli e contiene provvedimenti che vanno dalla salute alla sicurezza. Tra le novità inserite, spicca, nella parte relativa alle "Misure per il turismo e la cultura", il "Tax credit vacanze". In pratica si tratta di un bonus di 500 euro per ogni nucleo familiare (con reddito ISEE fino a 35mila euro), utilizzabile dal 1° luglio al 31 dicembre 2020. Ancora, tra le misure per le famiglie che non beneficiano di altri sussidi, arriva il REM (il reddito di emergenza), tra i 400 e gli 800 euro ciascuna in base al nucleo, da erogare in due tranche. Per il rilancio dei flussi turistici, il Dl Rilancio prevede anche un "Fondo per la promozione del turismo in Italia", con una dotazione di 30 milioni di euro per il 2020. Viene confermato, infine, lo stop all'Iva su mascherine e gel.