(foto depositphotos)

Un caso di sospetta positività al coronavirus tra i membri dello staff del Bologna. In attesa delle controanalisi, un collaboratore tecnico - il nome è coperto da anonimato - è risultato positivo al Covid-19, dopo che i primi tre tamponi avevano dato esito negativo.

Questa la nota ufficiale del club rossoblu: "L’ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al Covid-19 relativamente a un membro dello staff. In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni. Nel caso in cui fosse confermata la positività, il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro".

La ripresa degli allenamenti è prevista alle 10.30 di domani presso il centro sportivo di Casteldebole, ma ovviamente il programma degli emiliani potrebbe subire variazioni qualora dovesse essere confermata la positività del membro dello staff.