Ibrahimovic (Depositphotos)

Ben 6 i gol nella notte di Serie A che vede il Milan di Pioli accogliere la Roma. Rossoneri privati di Donnarumma e con un Calhanoglu recuperato all'ultimo. Una bella partita, frizzante, ricca di gol e spettacolo, con Ibra che apre le marcature dopo poco meno di 120 secondi: lo svedese raccoglie un bel filtrante di Hernandez e beffa Mirante. Al 14' un'uscita maldestra di Tatarusanu offre a Dzeko l'opportunità di insaccare un calcio d'angolo e riacciuffare i rossoneri. Saelemaekers riporta in vantaggio il Milan nella ripresa: è 2-1 al 47'. Al 71' Veretout realizza un rigore contestatissimo per fallo di Bennacer su Pedro. Di nuovo in parità, 2-2. Di nuovo sorpasso Milan e di nuovo rigore dubbio, stavolta per un fallo di Mancini sul turco Calhanoglu. Ibra, al 79', fa doppietta: è 3-2. La partita si chiude sul 3-3, con l'ultima rete realizzata dalla Roma con Kumbulla, 5 minuti più tardi - all'84' - che trasforma un bel calcio d'angolo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome