Romania, incendio nell'ospedale per malati Covid: morte 10 persone (foto depositphotos)

Un incendio è divampato all'interno di un ospedale pubblico riservato a pazienti Covid. E' successo a Piatra Neamt, città del nord-est della Romania, a circa 353 chilometri a della capitale Bucarest. Il rogo ha ucciso 10 persone e ne ha ferite altre 10, di cui 7 in maniera grave. Sul caso l'autorità giudiziaria ha aperto un'indagine di natura penale.

INCENDIO IN TERAPIA INTENSIVA
L'incendio, a quanto appreso, si è diffuso nel reparto di terapia intensiva dedicato ai pazienti malati di coronavirus. La maggior parte delle persone decedute o rimaste ferite erano malate. E' probabile, secondo quanto dichiarato dal ministro della Sanità Nelu Tataru che l'incendio sia stato "innescato da un corto circuito".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome