Depositphotos

SPERANZA: "SACRIFICI NECESSARI, INDICE RT SCENDE" Le misure restrittive "sono l'unico vero strumento che ora abbiamo per abbassare il contagio e controllarlo". Per il Ministro della Salute Roberto Speranza, sono "inevitabili sacrifici, ma - come mostrano i numeri preliminari degli ultimi giorni nel nostro Paese - che si dimostrano funzionanti". "L'indice Rt è sceso nelle ultime settimane", ha poi ribadito.

DI MAIO: "NUMERI INCORAGGIANTI" "Nell'ultimo bollettino ci sono dati che devono darci speranza. Per il terzo giorno consecutivo la percentuale positivi/tamponi effettuati è in discesa. In leggero calo sono anche i decessi, anche se ancora sono tanti. Frenata brusca per le terapie intensive. Buone notizie, ma serve ancora tanta prudenza". Ha invece scritto su Facebook il Ministro degli Esteri - Luigi Di Maio - sottolineando che la situazione in alcuni Paesi europei la situazione è peggiore che in Italia. "Non abbiamo sconfitto il Covid, - tiene a precisare - ma lentamente le misure messe in campo per fronteggiare il virus ci consegnano i primi risultati".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome