foto depositphotos

Nonostante le norme vigenti per l’epidemia da covid, ad Alcamo Marina, in provincia di Trapani, hanno organizzato un party “clandestino” di compleanno in grande: musica, balli e divertimento. I carabinieri di Alcamo sono intervenuti – su segnalazione di un cittadino anonimo – dove era in corso la festa privata ed hanno appurato che alla festa partecipassero ben 13 giovani. I ragazzi, tutti di età compresa tra venti e trent’anni, privi di mascherina, sono stati multati per un importo complessivo di 5.280 euro.