Trump (Depositphotos)

Revocare i poteri al presidente uscente Donald Trump: il vicepresidente Mike Pence non esclude che per farlo, in casi estremi, si possa ricorrere al "25º Emendamento" anche se spera in una transizione pacifica dei poteri. L'inaugurazione del mandato del neoeletto presidente Joe Biden, prevista per il prossimo 20 gennaio, potrebbe essere coadiuvata dalla misura legislativa, attuabile qualora la maggioranza dei membri del gabinetto presidenziale certifichi l'incapacità di Trump nello svolgere i suoi doveri. A riferirlo è la CNN: stando a quanto riportato, infatti, Pence vorrebbe andarci "coi piedi di piombo", nutrendo il timore che il tycoon possa compiere atti potenzialmente minatori della sicurezza degli Stati Uniti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome