Morata (Depositphotos)

JUVENTUS-BOLOGNA 2-0 La Juventus passa allo Stadium con le reti di Arthur, al 15', e con il bis che arriva in tarda ripresa - con McKennie - al 71'. Bianconeri che accorciano sulla vetta della classifica con i centrocampisti, seppur sprecando qualche occasione in fase realizzativa.

VERONA-NAPOLI 3-1 Non basta il gol-lampo di Lozano, dopo 10 secondi dall'inizio del match, per portare i 3 punti a Gattuso dopo la disfatta di Supercoppa. Verona cinico, aggressivo e spietato: prima pareggia con Dimarco - al 34' -, poi ribalta il vantaggio nella ripresa con Barak (62') e chiudono la pratica con il presunto flirt partenopeo Zaccagni al 79'.

GENOA-CAGLIARI 1-0 Genoa che conquista 3 punti fondamentali, affossando un Cagliari sempre più in affanno: segna al 10' con Destro. Ospiti che si svegliano dopo la mezz'ora e padroni di casa che hanno anche l'occasione per allungare il vantaggio. Nulla di fatto: è 1-0 dopo i 90 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome