Duvan Zapata, Atalanta (Depositphotos)

L'Atalanta è in semifinale di Coppa Italia. Battuta la Lazio (3-2 il risultato) al termine di una partita dalle mille emozioni, giocata per oltre mezz'ora dalla squadra di Gasperini con un uomo in meno per l'espulsione di Palomino.

Orobici in vantaggio dopo appena 7' grazie a un gol in mischia di Djimsiti sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La Lazio, però, pareggia con un gran colpo di testa di Muriqi e al 34' si porta in vantaggio grazie a uno splendido spunto personale di Acerbi.

L'Atalanta trova il 2-2 subito dopo con Malinovsky, ma nella ripresa rimane in dieci: rosso a Palomino per fallo da ultimo uomo su Lazzari. Miranchuk, però, su assist di Muriel trova il gol del vantaggio e Zapata fallisce dal dischetto il rigore del possibile 4-2. Nel finale assedio Lazio, ma il fortino nerazzurro resiste. In semifinale l'Atalanta sfiderà la vincente di Napoli-Spezia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome