L'attaccante della Juve Cristiano Ronaldo (foto depositphotos)

La Juventus continua a scalare posizioni in classifica: ora è terza, grazie al 2-0 (con sorpasso) ai danni di una Roma confermatasi allergica alle grandi sfide. Incolore la prova dei giallorossi, più solidi invece gli uomini di Pirlo.

Il risultato si sblocca al 13': gran sinistro di Ronaldo dal limite dell'area e palla alle spalle di Pau Lopez. Dopo una traversa del portoghese, è Cristante a sfiorare il palo: conclusione fuori di un soffio.

Nella ripresa, al 25', arriva il gol che chiude la partita: cross di Kulusevski e Ibanez, per anticipare Ronaldo, firma una clamorosa autorete. Nella Roma dentro Dzeko, ma non basta: ennesimo ko in uno scontro diretto per l'undici di Fonseca.