“Oggi ho depositato una interrogazione al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per sollecitare il governo a garantire un adeguato accesso al Sistema Pubblico d’Identità Digitale (SPID) a tutti i cittadini italiani iscritti all’Aire. Ritengo che lo Stato debba dare uguale opportunità di accesso ai servizi digitali sia a chi risiede in Italia che a chi risiede all’estero, anzi chi si trova fuori dai confini nazionali, a causa delle distanze, ha maggior bisogno di utilizzare i servizi telematici. Questo è importante per fare dell’Italia veramente un Paese moderno in grado di fare rete con la sua grande Comunità all’estero”. Lo ha comunicato, tramite una nota, la deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America Fucsia Nissoli Fitzgerald.