Tel Aviv (Depositphotos)

La campagna vaccinale di massa, l'impegno messo in campo dal governo per immunizzare più velocemente possibile la maggior parte della popolazione sta dando i suoi frutti. Tanto che è arrivato il momento di allentare le misure.

In Israele sta funzionando il piano predisposto per uscire dal tunnel dell'emergenza Covid. Merito delle vaccinazioni, che oltre a provocare un drastico calo dei contagiati ora consentiranno pure riaperture sempre più estese.

Via libera a negozi, musei, biblioteche e altre attività commerciali, anche se rimangono in vigore le prescrizioni relative a mascherine e distanziamento. Stando alle cifre ufficiali, il 49% degli israeliani è già stato vaccinato con almeno una dose.